Perché questo sito

«L’uomo non vive solo di beni e servizi ma della libertà di modellare gli oggetti che gli stanno attorno».

Ivan Illich, Convivialità, 1973.

 

 

2 risposte a Perché questo sito

  1. Sarah scrive:

    Ciao, sono una ragazza di Modica che, come te, si dedica all’autoproduzione.
    Sono vegana da più di un anno e sto approfondendo gli argomenti sulla decrescita e la transizione, a Modica avremo l’ultimo incontro del gruppo di studio la prossima settimana.
    Ogni mercoledì mi trovo a Ragusa per lavoro ma non sempre riesco a liberarmi per raggiungervi al mercatino.
    Sarei felice di conoscerti, forse ci siamo già incontrate al GAS di Ragusa qualche tempo fa, un paio d’anni credo, quando in estate ci offrimmo io e Dario per tenerlo aperto, è come se il tuo nome mi fosse familiare.
    Un abbraccio e complimenti per il sito!

  2. Sarah!! Che strano, anch’io ho l’impressione di conoscerti già, anche se penso di non averti mai visto. Sarà che tante persone mi hanno parlato di te. Sono contenta che sei finita sul mio sito, e spero che potremo presto conoscerci sul serio. A uno dei prossimi mercoledì dunque! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *